Ritiro quaresimale per i ministri straordinari della comunione

Ritorna l’appuntamento annuale del ritiro quaresimale per i ministri straordinari della comunione. L’appuntamento è per domenica 25 marzo 2012, V di Quaresima, presso la casa delle Suore Dimesse, in via Treppo 11 a Udine, dalle ore 15 alle 17. La meditazione, guidata da padre Francesco Rossi, stimmatino, avrà per titolo “Ecco verranno giorni…”. L’Eucaristia, celebrazione dell’Alleanza nuova.

Ritorna l’appuntamento annuale del ritiro quaresimale per i ministri straordinari della comunione. L’appuntamento è per domenica 25 marzo 2012, V di Quaresima, presso la casa delle Suore Dimesse, in via Treppo 11 a Udine, dalle ore 15 alle 17. La meditazione, guidata da padre Francesco Rossi, stimmatino, avrà per titolo “Ecco verranno giorni…”. L’Eucaristia, celebrazione dell’Alleanza nuova. Il tema dell’Alleanza, infatti, è la chiave di lettura del Lezionario domenicale della Quaresima dell’anno B. Dio stesso, nonostante le infedeltà del suo popolo si fa garante e realizzatore di un’Alleanza che superi le instabilità e le fragilità degli uomini, un’Alleanza nuova radicata nei cuori e nelle esistenze: «Ecco, verranno giorni – oracolo del Signore –, nei quali con la casa d’Israele e con la casa di Giuda concluderò un’alleanza nuova. Non sarà come l’alleanza che ho concluso con i loro padri, quando li presi per mano per farli uscire dalla terra d’Egitto, alleanza che essi hanno infranto, benché io fossi loro Signore. Oracolo del Signore. Questa sarà l’alleanza che concluderò con la casa d’Israele dopo quei giorni – oracolo del Signore –: porrò la mia legge dentro di loro, la scriverò sul loro cuore. Allora io sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo» (Ger 31, 31-33). Un’Alleanza che nasce dall’iniziativa gratuita di Dio e che ha trovato finalmente il suo compimento nel dono di Cristo sulla croce. Ora, tale dono si rinnova nell’Eucaristia, sacramento della nuova ed eterna Alleanza (cfr. Mt 26, 28 la menzione del sangue dell’Alleanza nel racconto della cena), convito pasquale che consolida il cammino dei credenti nel tempo e li abilita alla missione e al servizio.
Il tema dell’Alleanza pervaderà l’ascolto e la preghiera di coloro che nella nostra Chiesa svolgono un ministero laicale prezioso al servizio del dono eucaristico e dei fratelli, soprattutto malati o impossibilitati a partecipare all’assemblea domenicale.
La meditazione sfocerà nell’adorazione eucaristica e nella celebrazione dei Secondi Vespri della V domenica di Quaresima.
L’invito è rivolti ai ministri straordinari della comunione e a coloro che desiderano vivere un pomeriggio di preghiera. Si invitano anche i parroci a incoraggiare la partecipazione dei ministri delle parrocchie loro affidate.
 
 
 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail